Vai al contenuto
Las contaminaciones que no querrás cuando elaboras cerveza | Install Beer

Gli inquinamenti che non vorrai quando fai la birra

Ci piace la birra e ci piace che sia in perfette condizioni. Tuttavia, a volte capita che la nostra bevanda abbia sapori e odori sgradevoli. In questo caso, la birra è molto probabilmente contaminata. Presta attenzione al seguente elenco di contaminazioni che, se non stai attento, possono rovinarlo.

Cerveza Artesana

  • Acetato di isoamile: in determinate quantità è accettabile, in quanto conferisce il sapore di banana tipico delle birre di frumento. Tuttavia, ad alte concentrazioni può essere spiacevole.
  • acetaldeide: Questo sottoprodotto nella generazione di alcol produrrà un sapore tra le erbe e l'aceto alla birra.
  • Acido acetico: aggiunge un sapore di aceto alla birra. La causa più probabile è la contaminazione batterica. Si consiglia di disinfettare tutta l'attrezzatura se se ne accorge.
  • Acido butirrico: Questa contaminazione ricorda il cattivo formaggio o burro. La causa principale è un eccesso di amido che non è stato convertito in zucchero fermentabile.
  • Acido caprilico: percepiamo sapori saponosi che renderanno la nostra birra un liquido sgradevole.
  • Acido isovalerico: sentiamo odore di formaggio e sudore. Dobbiamo verificare che i luppoli siano freschi e che non abbiano iniziato a ossidarsi.
  • Acido lattico: un sapore aspro che ricorda lo yogurt invade la nostra birra. In questo caso, è molto probabile la contaminazione batterica.
  • Il diacetile- Una fermentazione debole fa sì che questo composto rimanga nella birra. Per evitare il sapore del burro, si consiglia di effettuare una fermentazione ben ossigenata.
  • DMS: La maggior parte delle birre lager contengono dimetilsolfuro DMS, ma produce eccessivamente sapore rancido. Ricorda l'aglio. Basta raffreddare rapidamente il mosto e tenere il serbatoio aperto durante la cottura per evitare questa contaminazione.n.
  • Etanolo e alcoli superiori: notiamo calore in bocca e in gola. Questi tipi di alcoli non sono desiderabili perché sono la causa principale dei postumi di una sbornia.
  • indole: Questo composto provoca un aroma fecale nella birra e può causare problemi di stomaco. Per questo motivo, dobbiamo monitorare una possibile infezione dei depositi e sanificarli.
  • mercaptano: attira l'attenzione con il suo odore di zolfo e uova marce. Di solito è dovuto alla degenerazione degli acidi alfa nel luppolo a contatto con la luce. Pertanto, è conveniente mantenere le bottiglie al buio.
  • Metallo: Il gusto metallico nella birra non è mai piacevole. Per evitare ciò, dovrebbe essere conservato in contenitori di acciaio inossidabile e i metalli contenuti nell'acqua dovrebbero essere controllati.
  • ammuffito: la nostra birra è molto probabilmente ossidata o è stata conservata in cattive condizioni per molto tempo.
  • Sapore di carta: appare generalmente a causa dell'ossidazione della birra e ricorda l'odore della carta bagnata.
  • Overcarbonation: Potrebbe essere la contaminazione più frequente nella birra. provoca un eccesso di gas. Succede quando viene aggiunto troppo zucchero durante la maturazione.

Ora conosci le principali contaminazioni che colpiscono la birra artigianale. Alcuni provengono dalla preparazione della birra, mentre altri sono prodotti erogando la pulizia, ma tutti possono rovinarlo. Da ora in poi puoi rilevarli facilmente.d.

Contaminación Cerveza

Articolo precedente Vantaggi e installazione di un rubinetto della birra a casa