Vai al contenuto
¿Qué sentido tienen las colaboraciones entre cerveceras? | Install Beer

Qual è lo scopo delle collaborazioni tra birrai?

Da qualche tempo osserviamo come il settore della birra artigianale brulichi di collaborazione tra marchi e vale la pena chiedersi cosa significhi quando leggiamo il termine collaborazione o collasso su un'etichetta. Come nella vita di tutti i giorni, significa questoque due o più produttori si sono riuniti per fare insieme una partita di birra.

Normalmente è una birra inedita fino ad oggi; una nuova ricetta creata ed elaborata tra diverse aziende che vengono citate anche in etichetta. Il risultato è abirra esclusiva, un'edizione limitata che raramente si ripete.

Collab Beer

¿Ma quale vantaggio ottengono le fabbriche coinvolte? Sebbene a volte il motivo sia pura amicizia, la maggior parte di questi cobranding sono molto studiati e avvengono quando due marchi perseguono un posizionamento comune. Oltre il marchio, le collaborazioni servono come lettera di presentazione per nuovi mercati. È rischioso entrare in un nuovo mercato da soli, ma l'accesso con un altro birrificio locale è più facile.

Ora alcune collaborazioni sono memorabili perché lo sono davveroi birrai coinvolti realizzano qualcosa insieme che non potrebbero fare separatamente. Questo è il caso di Guinness e Timmermans con Lambic & amp; Corpulento. Questi classici si sono riuniti per assemblare ciò che ognuno sa fare meglio. Casi come questo sono uno spettacolo raro in cui la collaborazione si somma perché senza di essa il risultato finale sarebbe impossibile.

Collab Beer

Va anche notatocollaborazioni commemorative, sia per un anniversario di fabbrica che per qualsiasi altra pietra miliare. Ad esempio, Cervecera Peninsula e Cervesa La Pirata hanno prodotto un doppio IPA chiamato Heavy Weight dopo aver ricevuto il premio per i migliori birrai nell'ultima edizione del Barcelona Beer Challenge.

Anche il concetto di collaborazione con la birra sta balzando a gruppi multinazionali, i cui marchi collaborano tra loro nell'ambito della strategia della casa madre. Ciò che è chiaro è questoLe collaborazioni non sono un concetto passeggero, vedremo colori sempre più diversi, cercando sempre il consumatore di sentirsi speciale.

Collab Beer

Articolo precedente Turismo della birra nelle Isole Baleari
Prossimo articolo Quali sono le differenze tra NEIPA, Hazy IPA, Milkshake IPA e Juicy IPA?