Vai al contenuto
¿Qué marcas impulsaron el retorno de la cerveza artesana? | Install Beer

Quali marchi hanno guidato il ritorno della birra artigianale?

Quando parliamo di birra artigianale in Spagna, ci riferiamo a un fenomeno iniziato poco più di un decennio fa. In questo breve intervallo sono spuntate nel Paese più di seicento marchi di birra. Sebbene eterogenei tra loro, condividono tutti un'idea: fare birre diverse. È giusto sottolineare alcuni dei birrifici che hanno contribuito allo sviluppo del settore o che sono significativi per altri motivi.

Nel centro della penisola, un gruppo di fabbriche ha creato ilAssociazione spagnola dei birrai artigianali indipendenti, noto anche con il suo acronimo AECAI, nel 2014. I sette produttori di birra che hanno fondato l'associazione sono: Arriaca Guadalajara, Dawat Cuenca, Domus Toledo, La Cibeles Madrid, La Sagra Toledo, La Virgen Madrid e San Frutos Segovia. 48 fabbriche oggi appartengono all'associazione. In questo gruppo troviamo anche la prima birra artigianale spagnola commercializzata in lattine. Arriaca è un pioniere nell'uso di questo tipo di imballaggio per la maggior parte della sua linea di prodotti.a de producto.

Cerveza artesana

Secondo la prestigiosa rivista Food & amp; Vino, Naparbier Navarra è tra is I 15 birrifici artigianali più influenti d'Europa. L'articolo recita come segue: Dal 2009, Naparbier ha creato deliziose birre dalla città Navarra di Noáin. I fondatori dell'azienda hanno sperimentato la produzione di birra fatta in casa 10 anni prima di avviare il birrificio. ... Naparbier è uno dei leader. La domanda è in crescita, poiché la birra dell'azienda viene ora spedita negli Stati Uniti e in molti paesi europei, oltre alla creazione a Barcellona del suo spettacolare Brewpub NaparBCN nel 2016.16”.

Se ci riferiamo ai pionieri della birra artigianale in Spagna, non è chiaro chi sia stato il primo. Quando apparvero nuove fabbriche, altre chiusero. Possiamo segnalare alcuni dei marchi che erano agli albori di questo nuovo modo di produrre birra. A Barcellona troviamo Montseny e Rosita, fondate rispettivamente nel 2006 e nel 2007. Questi due marchi fanno parte di Barcellona. Oggi, Montseny è riconosciuto per la sua birra luppolata e Rosita è cresciuta al punto che è facile trovarla nella maggior parte degli scaffali dei supermercati.

Cerveza artesana

Se guardiamo a nord, Dougalls è una delle icone della birra non solo in Cantabria, dove si trova la sua fabbrica, ma in Spagna. L'inglese Andrew Dougall ha fondato la fabbrica di birra che porta il suo nome nel 2006. Senza dubbio, Dougalls produce alcune delle India Pale Ale spagnole più riconosciute nel settore artigianale. Né possiamo ignorare le isole. Tacoa è nato nel 2001 a Tenerife. Sostiene di essere il primo birrificio artigianale in Spagna.a.

Quando ci riferiamo alle birre più rilevanti, è inevitabile tralasciare alcuni marchi che dovrebbero apparire bene. Tuttavia, tutti quelli che abbiamo menzionato hanno argomenti più che sufficienti per far parte della storia della birra spagnola. In ogni caso, ti invitiamo a provare i loro prodotti. & Gt;

Cerveza artesana

Articolo precedente Vantaggi e installazione di un rubinetto della birra a casa